Nino Bixio, A2: esordio ai limiti del proibitivo ma con onore

Nella foto: Mauro Bosio

Questo articolo è presentato da:

Era un esordio ai limiti del proibitivo. E il campo, ieri, lo ha decretato in modo spietato. Il Tennis Club Siracusa non dà scampo alla Nino Bixio rifilandole un “cappotto” a domicilio: 6-0 il punteggio per i siciliani sui campi in terra battuta del circolo rivierasco piacentino. Tuttavia il risultato in parte mente. La squadra di capitan Davide Bonfanti ha saputo lottare giocando il suo miglior tennis, in particolare con i suoi due giocatori di punta.
Il kazako Denis Golubev, 2.3, ha ceduto al terzo set al cospetto di Alessio Di Mauro, 2.1 in classifica ed ex numero 68 Atp: è finita 4-6 6-2 6-4 per quest’ultimo al termine di un match equilibrato in cui a fare la differenza sono stati solo alcuni scambi. Anche Mauro Bosio (2.4) ha perso al terzo set contro il forte rumeno Vasile Antonescu (2.2): 6-4 1-6 6-3. Negli altri incontri Enrico Pagani (3.1) ha ceduto le armi contro Matteo Bongiovanni (2.4) per 6-1 6-1; Alessandri Nicolini (3.2) è stato sconfitto da Gabriele Lumera (2.6) per 6-0 6-1. Nei doppi Giamarco Melani e Enrico Pagani hanno perso contro BongiovanniDi Mauro per 6-0 6-1 e infine Golubev e Bosio sono stati sconfitti da Antonescu e Lumera per 6-1 6-4.

«Sono comunque soddisfatto – ha dichiarato alla fine della giornata il maestro Bonfanti – sapevamo che giocavamo contro una squadra forte e attrezzata dotta di individualità di spicco e devo dire che tutto sommato abbiamo lottato: Golubev e Bosio sono riusciti a portare il match al terzo set e hanno ceduto solo per alcuni episodi. Anche i nostri terza categoria hanno dato il meglio con atleti di seconda. Questo è l’atteggiamento giusto con cui dobbiamo affrontare anche le sfide che si presenteranno in futuro». Aspetto positivo anche quello del pubblico. Numerosi appassionati hanno infatti seguito le partite dei ragazzi della Nino. «E’ un aspetto che ci rinfranca molto e di cui andiamo orgogliosi» ha proseguito Bonfanti.

La prossima sfida in programma per la Nino Bixio Australian è domenica prossima, ancora tra le mura amiche: questa volta a sfidare i piacentini sarà il Ct Trento, altra formazione di spessore con tennisti di livello assoluto.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.