Pronostici rispettati al doppio TPRA firmato Canottieri Ongina

Da sinistra a destra: Bocchi, Ambroggi, Vincenzi, Guicciardi

Questo articolo è presentato da:

Sabato 11 e Domenica 12 si è disputato presso la Società Canottieri Ongina un torneo di doppio TPRA, si sono sfidate 12 coppie provenienti dalle provincie di Cremona, Piacenza e Modena.

Nel primo turno tutte le partite si sono concluse con punteggi abbastanza netti ma già dai quarti di finale si sono viste delle belle battaglie con molti game decisi dal killer-point.

Nella prima delle due semifinali, grazie ad una grande prestazione del giovane e promettente Fascia, guidato dal suo maestro Curati, la coppia più giovane del torneo è riuscita ad impensierire non poco i superfavoriti del torneo purtroppo però dopo aver perso per 4-2 un primo set molto tirato, nel secondo set tre killer-point persi sono stati fatali per Fascia e Curati. Nell’altra semifinale invece dopo essere stati sotto 2-5 nel tie-break del primo set, Bocchi e Ambroggi sono riusciti a piazzare prima 5 punti consecutivi, aggiudicandosi così il primo set e poi una serie di 4 game consecutivi che li ha portati dritti alla finale.

I pronostici però alla fine sono stati rispettati e la coppia testa di serie n°1 Guicciardi – Vincenzi, vincitrice due anni fa del Master Gazzetta di doppio disputatosi al foro Italico, si è aggiudicata il torneo. La coppia di casa Ambroggi – Bocchi è riuscita ad arrivare in entrambi i set sul 2 pari ma poi c’è stato l’allungo decisivo dei vincitori del torneo.

Complimenti ai vincitori che hanno fatto vedere un ottimo tennis con colpi degni di categorie ben superiori.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.