Il TC Borgotrebbia conquista la promozione in B2

Questo articolo è presentato da:

Vinta con grande soddisfazione la gara di ritorno dei Play Off del Tennis Club Borgotrebbia che si regala la promozione in Serie B2 con la squadra maschile. Un grande risultato quello del Borgotrebbia, unico club sul territorio che il prossimo anno militerà in serie B.

Il Tennis Borgotrebbia era pronto per il grande salto vincendo già la gara di andata contro il Tennis San Colombano al Lambro di Lodi. Poi domenica 10 luglio la conferma con la vittoria nella gara di ritorno.

La sfida contro il San Colombano è terminata con i seguenti risultati:

  • Frigerio Lorenzo (2.3) batte Filippo Danova (3.2) 60 60
  • Beghi Gianluca (2.4) batte Carlo Michelotti (3.2) 60 60
  • Luca Galazzetti (2.5) batte Alessandro Cremaschi (4.1) 60 60
  • Gergely Madarasz (2.3) batte Emanuele Molina (2.5) 62 64

Il Tennis Club Borgotrebbia, capitanato da Andrea Nociti, ha presentato quest’anno un grandissimo squadrone formato da Gijs Brouwer (cat. 2.1), Gergely Madarasz (2.2), Lorenzo Frigerio (2.3), Petr Nouza (2.3), Gianluca Beghi (2.4), Gabriele Crivellaro (2.6), Luca Galazzetti (2.6), Giuseppe Schiavi (2.7), Francesco Borgo (2.7), Francesco Mazzoni (2.8), Federico Tassi (2.8) e Lorenzo Engelbrecht (4.1).

Punta di diamante della squadra era Bouwer, attualmente numero 208 Atp e reduce dalle qualificazioni a Wimbledon. “Sono contentissimo di fare parte di questo gruppo – le sue parole – questo è un bellissimo club, quando Beghi mi ha contattato un anno fa non ho esitato un attimo e ho immediatamente accettato la sua proposta. Il mio obiettivo è di entrare tra i primi cento al mondo, e continuare a vincere con il Tennis Borgotrebbia”. Ci sono poi due dei ragazzi del vivaio, Galazzetti e Mazzoni, che insieme a Tassi e a Engelbrecht rappresentano il futuro.

Grandissima la soddisfazione per patron Lorenzo Marchi e del presidente del circolo Silvana Pagani con una stagione 2023 in cui il Tennis Club Borgotrebbia sarà presente nel campionato Serie B2 maschile e Serie C Femminile! Ad majora!

Condividi questo articolo con i tuoi Social

WhatsApp
Facebook
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.