Open Fiorenzuola: Matteo Curci sorprende, Alice Vicini consolida

Questo articolo è presentato da:

Un torneo particolarmente amato che attrae sempre molti tennisti provenienti sia da Piacenza che da provincie e regioni limitrofe. Stiamo parlando dell’Open 15° MEMORIAL “ALESSANDRA EPIFANI” del Tennis Fiorenzuola che anche quest’anno è stato “preso d’assalto” da 195 giocatori e giocatrici.

Nel singolare maschile, 148 i partecipanti, ci sono stati 7 tabelloni di cui quattro di chiusura.

Nel tabellone “Main” le eccellenze non sono mancate e neanche le sorprese. In particolare la scoperta più grande è arrivata dal vincitore del torneo il 2.5 Matteo Curci del Circolo del Castellazzo, già 2.3 nel 2019. Matteo ha dapprima estromesso la TDS numero 1 Riccardo Mascarini, battendolo 7/5 7/5, poi in semifinale ha vinto 5/7 6/2 6/0 contro il 2.5 Daniele De Berardis, infine nel match conclusivo ha battuto la TDS numero 2 Luca Parenti, modenese under 18 2.4 del Club La Meridiana.

Finale di altissimo livello vinta appunto da Curci con il punteggio di 6/4 6/1 ma i complimenti vanno anche al giovane Parenti sicuramente vista l’età con grandi miglioramenti a venire.

Tra i migliori piacentini in capo segnaliamo la semifinale di Simone Marina (Nino Bixio) che ha poi perso contro Parenti 6/1 6/1 e gli ottavi dello squadrone del Borgotrebbia: Davide Corbellini, Luca Galazzetti, Giuseppe Schiavi.

Gli altri tabelloni di conclusione hanno visto la vittoria nel terza di Francesco Mazzoni (3.2, Borgotrebbia) che ha battuto Bjorn Capra 6/2 6/3, la vittoria in casa nel quarta di Rocco Dattaro che ha battuto Mario Maselli 4/6 6/4 11/9 ed infine anche il tabellone NC ha avuto il suo vincitore in Stefano Spano che per 6/4 3/6 10/8 ha battuto Daniele Mazzi.

Spostiamo ora l’attenzione al femminile, 47 le partecipanti, dove la TDS numero 1 non ha deluso, anzi, ha vinto per la 5° volta consecutiva! Stiamo parlando di Alice Vicini (2.4, junior Tennis Milano) che in una ventosissima finale ha battuto Valentina Urelli Rinaldi (2.5, C.T. Parabiago) per 6/4 6/4.

Tra le più giovani da segnalare, in mezzo alle tante parmensi, la piacentina under 16 Allegra Fiorani (Nino Bixio) che ha perso proprio dalla Urelli Rinaldi, la under 16 Lucrezia Nicolai (Oltrepò Tennis Academy) che ha giocato un ottimo match contro la TDS numero 2 Daniela Leyria cedendo 6/3 6/3 e la under 16 Sara Brunelli (Canottieri Bissolati) che da 3.3 si è qualificata per il tabellone finale.

Nelle altre conclusioni di tabellone, nel terza ha vinto la parmense Arianna Cella (3.1 C.T. Borgo San Donnino) che ha battuto Sara Brunelli in una partita molto combattuta anche se non si evince dal punteggio di 6/1 6/3.

Infine le quarta categoria con uno scontro tra under 14 dove Diana Voiculet (4.1 C.T. Borgo San Donnino) ha battuto 6/4 6/3 Arianna Sirbu (4.2 C.T. Poviglio).

Il torneo gestito dai giudici arbitri Roberto Frontoni, Cristiana Zilli e Graziana Marchello, nonchè dal direttore di gara Dario Gottardi ha avuto così il suo epilogo con le premiazioni seguite dal delegato Gianni Fulgosi e dal Consigliere Regionale Cristina Bradazza.

Ringraziamo inoltre per la collaborazione Rodolfo Minari che ci ha fornito le immagini delle premiazioni:

Condividi questo articolo con i tuoi Social

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *